11 motivi per non scegliere un pitbull

23 gennaio, 2017
 

C’è chi scappa solo a sentir pronunciare la parola pitbull. Questi cani, purtroppo, possiedono una pessima fama, del tutto immeritata, che non li fa vedere con molta simpatia. Noi che amiamo gli animali sappiamo che non c’è niente di vero in quello che si dice di  loro.

Chi odia i cani pitbull farebbe di tutto per convincervi a non adottarne uno. Vediamo, con un pizzico di ironia, con quali motivazioni.

Vuoi adottare un pitbull? Lascia perdere..

Per giustificare un sentimento o una decisione infondata di questo tipo, si sentono mille e una scusa. Ecco 11 tra le affermazioni più comuni intorno a questi cani.

american-pitbull-terrier

  • Hanno un modo di sorridere che mette paura. Ma dai! Non c’è niente di più simpatico di un pitbull che sorride. Gli umani spesso attribuiscono troppa importanza alle apparenze e si lasciano trasportare dai pregiudizi. Questo è il modo migliore per perdersi tutte le cose belle della vita. Una di queste è, appunto, il sorriso di un pitbull. Voi che ne dite?
  • Sono molto aggressivi. Questa brutta nomea non se la sono affatto cercata, è tutta farina del nostro sacco. Da sempre i pitbull vengono spinti nelle lotte tra cani, addestrati con durezza ad attaccare per proteggere le nostre case e le aziende. Questo tipo di vita li porta a diffidare degli estranei e a reagire a volte in modo aggressivo. Un cane che vive circondato dall’affetto è tutta un’altra storia. Il pitbull, di per sé, è affettuoso come qualsiasi altro cane.
 
  • Non sono affidabili con i vostri figli. Niente di più lontano dalla realtà. Il pitbull è un cane protettivo verso i bambini, come qualsiasi altro cane. Ha un carattere così affettuoso e giocherellone che si farà adorare. Non private i vostri bambini della possibilità di avere come compagno di giochi un animale tanto divertente e fedele.
  • Non sanno essere affettuosi. Questo non si può proprio dire! Un pitbull è così affettuoso e sensibile.. tenero come pochi.
  • Prendono tutto sul serio. Il loro aspetto massiccio potrebbe farvelo credere, ma provate a lanciare una pallina o un bastone. Vedrete con quanta serietà portano a termine il lavoro: quello di correre, saltare e giocare. Tutto sommato questa affermazione non è così fuori strada, i pitbull sono “seriamente” portati al gioco.
  • Non sanno rilassarsi. Cosa c’è di più adorabile e tenero di un cucciolo di pitbull che dorme? Provate a stare con un pitbull e vedrete, dovrete essere voi a dire basta alle coccole.
  • Sono i peggiori ad abbracciare. Un altro falso mito. Con il suo corpo robusto e la forza che ha nelle zampe, il pitbull è specializzato negli abbracci. Un’esperienza da provare.
  • Non sono socievoli. Avete mai provato a chiedere al padrone di un pitbull di poter toccare il cane? Se non lo avete mai fatto per paura, per favore cambiate programmazione! Chiedete di potervi avvicinare al cane. Guardate come chiude gli occhietti mentre lo accarezzate. Un incanto.
  • Non potete portarli dappertutto. Be’, questo dipende dagli ambienti che frequentate. Se anche questo non è un problema, allora portate il vostro pitbull dove volete. Ci sarà sempre chi si spaventa, chi non vuole nemmeno avvicinarsi. Ci sarà anche il contrario. Se il vostro cane è ben educato, perché non dovreste portarlo sempre con voi?
 
  • Sono sempre di cattivo umore. Come abbiamo già detto, da sempre si insegna a questi cani ad essere vigili. Il loro istinto li porta a stare sempre all’erta, ma non per questo sempre ingrugniti. Sono sempre pronti a giocare e a ricevere le vostre coccole.
  • Sono agghiaccianti. Una cosa orribile che si sente dire su questi cani. Hanno una bellezza particolare, come qualunque essere vivente, animale o umano che sia. Tutto si riduce, come sempre, ad una questione di gusto personale.

Quindi, cosa spinge alcune persone ad amare i pitbull? Guardate questo video, ne vedrete di simpaticissimi. Diteci se anche a voi non piacerebbe avere un cane così…