Abbandonano il loro cane ma vengono scoperti e fermati

26 luglio, 2017

L’abbandono continua ad essere un grave problema. Tuttavia, siamo felici di sapere che ci sono sempre più persone che tentano di fermare questo fenomeno. Questo è il caso di una famiglia che ha provato ad abbandonare il loro cane ma è stata fermata.

Sembra che i padroni non abbiano avuto problemi a farlo alla luce del sole, infatti sono stati scoperti. Ecco la loro storia.

Una famiglia abbandona il proprio cane

Il fatto è accaduto in Argentina, a La Plata. E voi, cosa avreste fatto nel vedere un cane correre per chilometri dietro ad una macchina, disperato perché i suoi padroni lo hanno lasciato in mezzo alla strada? Fermereste i responsabili rimproverandoli?

Il protagonista della vicenda è un uomo che, insieme ad altre persone, lo ha fatto. Brutalmente, questo sì, però chi abbandona gli animali non merita un trattamento migliore.

Sembra che in una via della città, il cane seguisse la macchina dei suoi padroni, visibilmente disorientato. 

Un signore ha avuto il coraggio di seguirli, di sbarrargli la strada con la propria auto, e di scendere a sgridare le persone che stavano commettendo questo brutale atto verso l’animale.

Un cane di sicuro bello, con il pelo lungo, bianco con chiazze marroni, e all’apparenza molto affettuoso. Si vedeva che era impaziente di risalire sull’auto e di tornare a casa con la sua famiglia.

All’inizio queste persone non sono neanche scese dalla macchina. Però l’uomo non si è allontanato dalla loro auto. Teneva stretto il finestrino per impedirgli di muoversi.

Cos’è successo dopo aver fermato la macchina?

Dopo vari insulti,  una signora è scesa dalla macchina, ed è stata obbligata a far risalire il cane in auto. Poi l’uomo le ha assicurato che li avrebbe seguiti fino alla porta di casa, per accertarsi che l’animale non venisse abbandonato di nuovo lungo il tragitto. 

Nonostante si sia bloccato il traffico, le persone osservavano compiaciute la scena. Nessuno si è lamentato. Forse per il fatto che più dell’80% della popolazione argentina possiede un cane, un animale molto amato dagli abitanti del paese.

Nonostante ciò, esistono persone che abbandonano i propri animali senza un reale motivo. Questa volta però sembra che non l’abbiano passata liscia. Anche se, riflettendoci, non è un bene per l’animale continuare a vivere con persone del genere.

Se abbiamo imparato qualcosa da questa vicenda è che, se ognuno di noi si impegna a frenare e a estirpare questo problema, prima o poi scomparirà del tutto.

Quest’uomo ha rischiato, pur sapendo che sarebbe potuta finire male, ma ha raggiunto il suo obiettivo: impedire che un cane venisse abbandonato.

Cosa credete che succederebbe nel mondo se tutti noi agissimo allo stesso modo? Senza dubbio l’abbandono non esisterebbe più. E non è questo quello che tutti noi vogliamo? Lottare, essere coraggiosi, e denunciare qualsiasi atto di questo tipo a cui assistiamo. Questa è la miglior cosa che possiamo fare per prendere parte a questa lotta.

Non rimanete inerti di fronte all’abbandono, agite! Gli animali ve ne saranno grati, e la vita migliorerà ad entrambi.