In che modo i cani ci esprimono il loro amore?

14 agosto, 2016
 

Se avete un cane e lo amate alla follia, sicuramente crederete anche che il vostro affetto sia ricambiato. Tuttavia, potrebbe sorgervi un dubbio: come fa il mio cane a dirmi che mi vuole bene? Oggi vi racconteremo alcuni modi attraverso i quali i cani dimostrano l’affetto che provano per i loro padroni.

Il segreto dell’amore tra cani e persone risiede negli occhi

cane-con-coppia

Sono molte le persone convinte che i propri animali siano creature quasi umane, al punto che manca loro soltanto la parola. Tuttavia, proprio come le persone, gli animali possono utilizzare diversi stratagemmi per esprimersi.

Non è strano ascoltare frasi del tipo “il mio cane mi dice che mi ama con gli occhi” o “il mio amico a quattro zampe mi guarda in un modo speciale”.

Ebbene, secondo quanto provato da alcune ricerche recenti, il particolare rapporto basato sull’amore che si è consolidato nei secoli tra cani e esseri umani, è in gran parte dovuto al contatto visivo che si instaura fra di essi.

Quando un uomo e il suo cane si guardano, producono alti livelli di ossitocina, il cosiddetto “ormone dell’amore”. Questo genera un rafforzamento della fiducia reciproca e della connessione emotiva fra le due differenti specie.

 

Se anche voi vi siete chiesti come faccia il vostro cane a dirvi che vi vuol bene, di seguito vi riveleremo altre maniere attraverso cui i cani esprimono il loro affetto verso i loro padroni.

In quali altri modi il mio cane mi dice ti amo?

Eppure, lo sguardo non è l’unico modo in cui un cane può dimostrare il suo amore. Spesso il loro modo di dimostrarvi affetto non coincide con quelli adottati dall’uomo, ma è giusto che sia così. Loro appartengono ad un’altra specie, e noi non siamo il centro dell’universo.

Ecco alcuni esempi:

Significa che è molto contento di vedervi.

  • Leccandovi la faccia.

Quando il cane vi lecca la faccia, è come se vi stesse dando un bacio o facendo una carezza, in segno di affetto o di saluto. Inoltre, in questo modo il cane riuscirà a interpretare il vostro stato d’animo e cercherà di confortarvi se vi noterà afflitti o preoccupati.

  • Buttandosi per terra a pancia all’insù e consentendovi di accarezzargli la pancia.

Non è soltanto un segno di sottomissione, ma si tratta anche di una dimostrazione di fiducia.

Altri atteggiamenti che vi daranno la certezza che il vostro animale vi ama

Se il vostro animale si comporta in questi modi, state pur certi che l’affetto che prova per voi non va messo in discussione:

  • Non si allontana un attimo da voi quando nota che siete malati o depressi.
  • Ama sdraiarsi per terra accanto a voi per dormire, esattamente come farebbe con i suoi compagni di branco.
  • Sbadiglia quando lo fate voi, proprio come capita di “contagiare” lo sbadiglio ad altre persone.
 
  • Vi offre il suo giocattolo preferito, non soltanto per chiedervi di giocare con lui, ma tentando di compiacervi donandovi l’oggetto a cui tiene di più.

Amore canino in eccesso

Esistono alcuni atteggiamenti che, nonostante sembrino semplici dimostrazioni di affetto, potrebbero in realtà rivelarsi sintomi di qualche problema – come l’ansia o l’attaccamento eccessivo – soprattutto quando diventano eccessivi. Ad esempio:

  • Vi fa le feste e saltella come un matto quando rientrate a casa, anche se siete stati via soltanto cinque minuti.
  • Vi insegue per tutta la casa, senza staccarsi mai.
  • Vuole dormire al vostro fianco, in particolar modo sul vostro letto.

In simili casi, potrete consultare il veterinario o un esperto in comportamento animale, affinché vi suggerisca come muovervi per superare queste situazioni.

Maggiori saranno le cure che gli dedicherete, più vi amerà

cane-abbracciato-a-ragazza

Non è mai di troppo ricordare che se amate il vostro cane tanto quanto lui ama voi, non basteranno coccole e carezze per dimostrarglielo. È qui che la parola responsabilità torna a ricoprire un ruolo fondamentale. Dunque fate sempre attenzione a:

 
  • Socializzazione
  • Educazione
  • Vaccini
  • Disinfestazione da parassiti
  • Controlli veterinari periodici
  • Passeggiate e sessioni di gioco
  • Alimentazione adeguata per peso, misura ed età
  • Spazio comodo e pulito per il suo riposo
  • Giocattoli e accessori

Vi sembra un elenco lungo? Potremmo dilungarci ancor di più. Ma su una cosa non c’è dubbio: maggiori saranno le cure che riserverete al vostro cane, maggiori saranno la sua gratitudine e il suo affetto.