Anche i cani possono avere il diabete?

04 novembre, 2017
 

Sono molte le malattie di cui soffriamo noi umani e che possono affliggere anche i nostri cani. Il diabete è una di queste. Una malattia complicata che ci obbligherà a dedicare più cure del solito al nostro animale. Alla domanda “anche i cani possono avere il diabete?” la risposta è “sì!” e possiamo verificarlo.

Riteniamo necessario, dunque, parlare di come capire se il nostro cane ha il diabete e cosa possiamo fare per aiutarlo.

Cani e diabete: come possono contrarre questa malattia?

Vi sono diversi fattori che permettono di capire se il proprio cane ha già il diabete o ha maggiori probabilità di contrarlo in futuro. Eccone alcuni:

Carlino in sovrappeso

Capire se il proprio cane è in sovrappeso

I cani in sovrappeso sono più predisposti a soffrire di questa malattia. Per capire se potrebbe essere un problema per il vostro animale domestico, dovete esaminargli la gabbia toracica. Dovreste notare facilmente la forma delle sue costole. Se non succede, è probabile che l’animale presenti un eccesso di grasso che dovrete risolvere prima che si presentino problemi più gravi, come il diabete.

Lottare contro il sovrappeso

 

Se avete notato che il vostro cane è in sovrappeso, parlate con il veterinario per determinare quale approccio adottare affinché perda i chili di troppo. È fondamentale nella lotta contro il diabete. Tuttavia, questo non vuol dire che solo i cani in sovrappeso siano diabetici.

“Con il denaro potrai comprare un bel cane, ma non ti sarà sufficiente per farlo scodinzolare.”

(Josh Billings)

L’età dell’animale

Come noi, l’età dei cani è un fattore di rischio nella comparsa del diabete. Se il vostro cane ha più di 7 anni, il rischio che soffra di questa malattia è maggiore. Perché? Perché l’età gli impedirà di muoversi come prima e questo potrebbe farlo ingrassare, poiché non brucia l’energia che consuma.

Alcune razze sono più propense a soffrirne

Alcune razze, come i Bassotti, i Beagle, gli Schnauzer e i Cairn Terrier, presentano maggiori possibilità di sviluppare il diabete.

Osservare se il cane beve troppo

Elevati livelli di glucosio nel sangue porteranno l’animale ad avere continuamente molta sete. Se notate che il vostro cane beve e urina più del dovuto, ci sono buone probabilità che abbia il diabete o che stia iniziano a svilupparlo. Nonostante ciò, non impeditegli di bere l’acqua, il suo corpo la chiede, dunque ne ha bisogno.

Diversi consigli extra per capire se il vostro cane ha il diabete

  • Se vi accorgete che dorme più del dovuto. L’aumento di sonno è un chiaro segnale che il vostro cane ha il diabete o che è sul punto di svilupparlo. La stanchezza è conseguenza del fatto che le sue cellule non riescono ad assorbire lo zucchero in modo corretto e, pertanto, non dispongono dell’energia necessaria per compiere le loro funzioni.
 
Cane malato

  • Controllategli la vista. Come le persone, i cani diabetici possono presentare problemi di vista a causa della malattia. Possono anche soffrire di cecità improvvisa come conseguenza degli elevati livelli di zucchero.
  • Andate dal veterinario in presenza di sintomi chiari. Se notate uno o più di questi sintomi, recatevi il prima possibile dal veterinario. Questi realizzerà le dovute analisi del sangue per valutare quanto sono alti i livelli di glucosio nel sangue del cane e anche per assicurarsi che la malattia non abbia compromesso nessun organo vitale.
  • Sottoponetelo ad ulteriori esami. Oltre alle analisi del sangue, ve ne sono altri a cui potete ricorrere per assicurarvi che il vostro cane abbia o meno il diabete. Questa malattia è molto grave e potrebbe persino costare la vita al vostro animale domestico, dunque vi consigliamo di agire con urgenza. Un esame delle urine, un emocromo o qualsiasi altro esame possono essere necessari per essere sicuri della presenza della malattia.

Il veterinario sarà sempre la persona più indicata per comunicarvi gli esami da realizzare e come agire e aiutare il vostro animale. Dinanzi a qualsiasi sintomo strano, portate il vostro cane da un professionista. Poiché anche i cani possono avere il diabete, questa sarà sempre la migliore decisione per evitare spiacevoli problemi.