Cosa fare se il cane morde e rompe gli oggetti in casa?

14 novembre, 2016
 

Avere un cucciolo in casa non è facile, poiché i cuccioli adorano provare tutto e mordicchiare di continuo. Quando diciamo “tutto”, vogliamo dire proprio questo: tutto. Non c’è da stupirsi se arrivate a casa e trovate quelle scarpe che vi piacciono tanto piene di morsi, oppure la spazzatura per terra.

È possibile anche trovare i cuscini del divano distrutti o i mobili mordicchiati. Avete provato di tutto: togliere gli oggetti, chiudere le porte, mettere più in alto le cose che sono alla sua portata…nulla è servito.

L’incognita continua ad essere cosa fare se il cane morde tutto. A seguire vi spieghiamo prima perché lo fa, poiché è importante capire la mente del proprio animale domestico per comprenderne le condotte, e poi vi diamo qualche consiglio per evitare questa situazione.

Perché il vostro cane morde tutto

husky-che-morde-una-scarpa

Il modo in cui il cucciolo comprende il mondo è molto diverso dal nostro. Per loro mordere è un modo per percepire il mondo o, in questo caso, l’ambiente che li circonda, il loro nuovo focolare: la vostra casa

Il vostro cucciolo morde tutto perché in questo modo per lui è facile riconoscere tutti gli oggetti, dove sono riposti e cosa sono. Non lo fa per disturbare né per rovinarli, ma ha bisogno di farlo per abituarsi al suo ambiente.

 

A volte questa condotta può essere generata dall’ansia, poiché i cuccioli hanno bisogno di scaricare molta energia e di non stare molto tempo in casa. E’ proprio tale situazione a generare spesso la citata ansia, che li porta a distruggere e mordere tutto. 

Tuttavia, questo comportamento potrebbe divenire nocivo e distruttivo se non viene corretto in tempo. Di fatto, l’animale dovrebbe smettere da solo di distruggere le cose una volta raggiunta l’età adulta, ma a volte non succede.

Non importa se il vostro cane è cucciolo o adulto, il procedimento da seguire è lo stesso. Per questo motivo, vi diamo alcuni consigli grazie ai quali il vostro cane smetterà di mordere tutto.

Cosa fare con un cane che morde tutto

Prima di portarlo da un professionista, potete ricorrere a diversi stratagemmi affinché il vostro cane smetta di mordere gli oggetti:

  • Evitarne l’accesso. Se vedete che il vostro cane morde un oggetto in particolare, riponetelo in alto, in modo che non possa raggiungerlo, nascondetelo in un altro posto o proibite all’animale di accedere chiudendo la porta della stanza nella quale si trova.
  • Non dategli le vostre cose come giocattoli. Non importa se è una maglietta o delle scarpe vecchie, buttateli e non dateli al cane come fossero un giocattolo. L’animale non sa differenziare lo stato dell’articolo e questo lo confonderà. Se gli date una scarpa, crederà di poter mordere tutte le scarpe della casa.
cane-che-morde-staccionata-di-legno
Autore: Jorge Fco. Arana
 
  • Evitate le punizioni. Un castigo non modificherà la sua condotta e non gli insegnerà nulla, dunque l’animale continuerà a comportarsi allo stesso modo e il problema non svanirà.
  • Non prestategli attenzione. A volte questa condotta è fomentata da una necessità di attenzione dell’animale. Se gli prestate attenzione, nel bene o nel male, l’animale saprà che quando morde qualcosa, ottiene quello che vuole.
  • Rinforzate lo stato di calma. Quando il vostro animale è tranquillo, accarezzatelo, coccolatelo ed abbracciatelo. In questo modo, riceverà il vostro amore senza bisogno di dover distruggere tutto.
  • Esercizio. Molte volte questa condotta distruttiva è causata da stress o ansia. Un buon modo di ridurre al minimo ciò è realizzare un buon programma di esercizio per il vostro cane. Questo lo aiuterà a liberare lo stress e l’adrenalina; inoltre, lo stancherà, facendogli perdere la voglia di mordere le cose.
  • Giocattoli adeguati. Scegliete giocattoli adatti a lui. Compratene di gradevoli al palato, da mordere e che gli piacciano. Provatene diversi, fino a trovare quelli che preferisce. Intrattenendosi con essi, non cercherà altro.

Se il vostro cane morde tutto, seguite questi consigli che miglioreranno la situazione. Se nemmeno così notate dei miglioramenti, vi consigliamo di portare l’animale da un professionista.