Costruire dei giocattoli per il vostro animale domestico in 7 passaggi

22 luglio, 2020
Ecco alcune idee per creare dei giocattoli per il vostro animale domestico. Potete anche riciclare alcuni oggetti che avete in casa e che non vi servono più.

Forse a volte vi è venuta l’idea di realizzare dei giocattoli per il vostro animale domestico, senza che però sapeste da dove cominciare. In questo articolo vi offriremo alcuni consigli e passaggi che vi aiuteranno a creare i giocattoli più belli e più adatti per il vostro cane o il vostro gatto.

Consigli per costruire dei giocattoli per il vostro animale domestico

Indubbiamente, poche cose vi danno piacere quanto vedere il vostro miglior amico mentre si diverte. Di conseguenza, desiderate che trascorra il suo tempo nel migliore dei modi, che si trovi da solo in casa o che andiate insieme al parco.

Grazie ai giocattoli per il vostro animale domestico realizzati da voi stessi, potrete anche risparmiare denaro (perché spesso quelli comprati non sono alla portata di tutte le tasche) e perfino riciclare oggetti che avete in casa. Alcuni consigli:

1. Realizzate dei giocattoli sicuri per il vostro animale

Magari avete visto diversi video o tutorial che vi hanno insegnato a costruire un giocattolo per il vostro golden retriever o il vostro chow chow e l’idea vi ha affascinato. Poi, però, avete iniziato a domandarvi se sarà adatto per il vostro animale domestico, soprattutto se questo è ancora un cucciolo.

Realizzare i giocattoli da soli presenta il vantaggio di poter controllare la loro sicurezza e sapere quali materiali sono stati impiegati. Evitate di utilizzare i componenti che possono essere ingoiati, che possono tagliare o pungere l’animale e, naturalmente, tutti quelli che potrebbero essere tossici.

2. Utilizzate materiali di qualità

Forse pensate che per realizzare dei giocattoli per il vostro animale domestico tutto ciò di cui avete bisogno sono alcune cose che avete in casa e che ormai non servono più. A volte, però, questi materiali possono rivelarsi pericolosi per il vostro cane o il vostro gatto.

Quindi, scegliete solamente materiali di buona qualità, che non perdano colore, che non si rompano facilmente e che possano essere lavati senza alcun problema.

Gattino gioca con un topo di pezza

3. Scegliete giocattoli istruttivi per il vostro animale domestico

L’oggetto da mordere fatto di stoffa attorcigliata è ottimo per aiutare l’animale a imparare a cercare oggetti che gli lanciate o ad avere fiducia in voi quando andate a passeggiare al parco per la prima volta. Potete utilizzare asciugamani, coperte, calzini o stoffe robuste che non usate più.

Tagliate la stoffa a strisce e formate delle trecce che poi unirete a tre a tre. Non vi resta che divertirvi tutti e due alla prossima uscita!

4. I calzini, i vostri grandi alleati

Ci capita spesso di perdere un calzino durante il lavaggio, oppure che qualcuno si rompa sul tallone o in punta. Invece di gettarli nella spazzatura, potete riciclarli in moltissimi modi: ad esempio, trasformandoli in giocattoli per il vostro animale domestico.

Per esempio, mettete al loro interno due o tre palline da tennis (o da ping pong, se avete un cane piccolo, come un barboncino o un carlino) e legateli con un nodo.

5. Fate attenzione alle sue preferenze

I cani non sono tutti uguali e non a tutti i gatti piacciono gli stessi giocattoli. Prima di realizzare un oggetto e consegnarglielo, dovete conoscere molto bene i gusti del vostro animale domestico.

Se ancora non conoscete l’animale abbastanza bene, provate a offrirgli due o tre possibilità e osservate quale utilizza di più o a quale si affeziona maggiormente. In questo modo disporrete di una traccia che vi indicherà che cosa affidargli all’occasione successiva o qual è il tipo di intrattenimento che preferisce.

Cucciolo di cane gioca: giocattoli per animale domestico

6. Interagite con il vostro animale domestico

Non si tratta solamente di realizzare un giocattolo e darglielo per fare in modo che si diverta da solo. È possibile che in questo modo non gli presti attenzione, anche se l’oggetto è vistoso, rumoroso o colorato.

Quindi, se, offrendogli il vostro regalo, vi fermate a giocare un po’ con lui, il successo è assicurato. Non è necessario che trascorriate tutta la giornata lanciandogli il giocattolo o scagliandolo lontano. Pochi minuti saranno sufficienti.

7. Consultate uno specialista

Il veterinario può suggerirvi quali sono i giocattoli migliori per il vostro animale domestico in base alla sua età (più morbidi per i cuccioli, di caucciù per gli adulti), alla razza (non è la stessa cosa avere un esemplare dal muso schiacciato o un cane da tartufi dal cranio allungato) o ad alcune caratteristiche specifiche.

Approfittate dell’occasione per chiedergli quali sono i materiali più adatti e quali giochi potete utilizzare entrambi per passare insieme dei momenti felici.

Ricordate che i giocattoli per il vostro animale domestico risulteranno molto più apprezzati dal diretto interessato se anche voi dedicherete del tempo a giocare con lui. Prendetevi alcuni minuti, tutti i giorni, per dedicargli un po’ di attenzione.

Barrera, G., Elgier, Á., Jakovcevic, A., Mustaca, A., & Bentosela, M. (2009). Problemas de comportamiento en los perros domésticos ( canis familiaris ) : Psychology of learning contributions. Revista de Psicología. https://doi.org/10.1080/10304312.2014.966404