Eroi a quattro zampe: una bella iniziativa

01 ottobre, 2017
 

E’ bellissimo trovare ancora persone che amano gli animali. A tal punto da dedicare loro tempo, energia e quant’altro, senza guadagnare nulla. Diventa importante dare loro risalto e massima visibilità, per premiare i loro sforzi. Ma anche nella speranza che molti altri li seguano. Oggi vi parliamo di un’interessante iniziativa svoltasi in Spagna e chiamata ‘Eroi a quattro zampe’.

Ad organizzarla, un’associazione di volontari davvero speciale che vi presentiamo, dettagliatamente, in questo articolo.

Eroi a quattro zampe, un’iniziativa davvero speciale

Eroi a quattro zampe, un'iniziativa
Fonte: Pagina Facebook di ‘Eroi a quattro zampe’

Per parlare a fondo di questa iniziativa e dell’associazione che ha deciso di organizzarla, vale la pena leggere il comunicato ufficiale, preso dal sito di questa ONG. Poche parole che speriamo possano sensibilizzare anche il pubblico italiano verso eventi di questo tipo:

Eroi a quattro zampe” nasce da un’idea di un piccolo gruppo di persone, tutti membri del Corpo di Polizia Nazionale, amanti degli animali. L’obiettivo è colmare una lacuna presente oggi in Spagna, ovvero il pensionamento per tutti i cani che prestarono servizio in aiuto e supporto alle Forze dell’Ordine. L’associazione è stata creata riunendo gli animali già membri delle Unità Cinofile, veri eroi della nazione e che, ogni anno, contribuiscono a salvare vite umane, durante terremoti, valanghe e in operazioni contro la criminalità organizzata. Con questa iniziativa vogliamo far conoscere al pubblico la loro storia e trasmettere il messaggio che, dopo anni di importante lavoro, sono animali perfetti per la compagnia dell’uomo e possono essere adottati”.

 

Anche in Italia la situazione è simile e poche persone sanno che è possibile accogliere in casa un eroe a quattro zampe. Un modo per ricambiare il loro lavoro impeccabile, con la tranquillità di avere accanto cani di tipo superiore, intelligenti ed estremamente affidabili. La Polizia di Stato Italiana ha dedicato alle adozioni questa pagina che vi invitiamo a visitare.

Quale futuro per i cani poliziotto in pensione?

Oltre ad essere un’iniziativa di omaggio e ringraziamento per questi animali speciali, questo evento punta certamente a migliorare e favorire le adozioni. Ciò avviene su un doppio binario: cercare il cane adatto per una famiglia e la famiglia ideale per determinati cani. Un sistema che serve per realizzare adozioni il più possibile stabili e durature.

L’associazione ha creato un protocollo di adozione che prevede un questionario informativo firmato dai futuri proprietari. I volontari visiteranno personalmente le case e gli spazi in cui l’animale verrà ospitato, insomma tutto si svolge con estrema serietà. Come contropartita, il cane adottato verrà consegnato in perfetta salute, con tutti i vaccini in regola, sterilizzato e con microchip attivo. Un altro aspetto interessante è l’aiuto che viene fornito alla famiglia su elementi relativi alla gestione e mantenimento del cane.

Quali cani rientrano tra gli ‘Eroi a 4 zampe’?

Eroi a quattro zampe
Fonte: Pagina Facebook di ‘Eroi a quattro zampe’
 

Il grande vantaggio di questa iniziativa è che, seppur creata da membri della Polizia, è aperta a tutte le altre Forze e settori in cui i cani vengono utilizzati come supporto e aiuto. Ci sembra un modo corretto per poter reinserire animali a cui tutti dobbiamo molto. Vi sentite pronti per adottare un cane? Vi piacerebbe avere accanto un animale speciale, sano, forte ed estremamente intelligente? Adottare un ex cane poliziotto è la migliore idea che possiate avere.

Chi può adottare un ex cane poliziotto?

Già via abbiamo indicato il link della Polizia di Stato Italiana per adottare un ex cane poliziotto. Va detto che l’adozione è un gesto di estrema generosità. Chiunque ne abbia voglia e possibilità, può partecipare.

In Italia esistono moltissime associazioni di volontariato che saranno liete di aiutarvi e guidarvi lungo tutto il percorso delle adozioni. Un altro sistema è quello di informarsi sul web e seguire le altre iniziative organizzate nel nostro paese. Come ‘La giornata internazionale del cane’ o ‘La giornata nazionale del cane poliziotto’. Davvero un modo bellissimo per ripagare questi eroi a quattro zampe nel miglior modo possibile. Regalando loro un futuro sereno in una casa accogliente.

Foto principale: Pagina Facebook di ‘Eroi a quattro zampe’