Un gruppo di bagnanti salva la vita a trenta delfini arenati sulla spiaggia

30 novembre, 2016
 

Dicono che i delfini siano gli esseri più intelligenti al mondo, però questo non vuol dire che siano esenti dal commettere errori: a volte, anche questi splendidi animali sbagliano strada e si perdono.

È proprio ciò che è successo ad un gruppo di trenta delfini nei pressi di una delle meravigliose spiagge del Brasile. Per fortuna, ancora una volta, è stato l’altruismo e la sensibilità di un gruppo di bagnanti a salvare la vita di questi fantastici animali. Volete conoscere la storia?

In una lontana spiaggia brasiliana…

cucciolo-di-delfino

Le spiagge brasiliane sono famose in tutto il mondo per la loro bellezza e per essere spesso molto affollate. Nella spiaggia in cui sono avvenuti i fatti, quel giorno c’era molta gente: una vera e propria fortuna per questi poveri delfini. Mentre alcuni bagnanti passeggiavano sul lungo mare e altri prendevano il sole, all’improvviso è apparsa all’orizzonte una moltitudine di pinne.

 

Erano forse degli squali? Niente affatto! Si trattava di un branco di delfini che si stava avvicinando a gran velocità alla costa. I presenti, convinti che, una volta giunti a riva, i delfini sarebbero tornati indietro, hanno dovuto ricredersi molto presto.

I delfini, infatti, hanno raggiunto la battigia, lasciando di stucco i presenti, che non riuscivano a trovare una spiegazione a tale comportamento. Può darsi che i poveri animali non abbiano visto dove si stavano dirigendo, o potrebbero essere stati colti da una corrente molto forte e improvvisa che li ha spinti in direzione contraria alla loro. In ogni caso, i poveri delfini sono finiti a riva nel giro di pochi secondi.

Momenti di confusione

I bagnanti, di fronte a questa insolita scena, sono rimasti piuttosto interdetti. I delfini, infatti, famosi per la loro indole giocherellona, continuavano a muoversi goffamente e ad agitare le pinne, mentre sbattevano la coda sulla sabbia e l’acqua li bagnava di tanto in tanto.

 

I presenti, dunque, non riuscivano a capire se i delfini si trovavano in difficoltà o se stavano semplicemente giocando. Ben presto avrebbero scoperto cosa stava davvero accadendo loro.

I bagnanti salvano la vita a trenta delfini

Finalmente, uno dei bagnanti si è reso conto che gli animali erano in difficoltà e che il movimento delle loro code non era un gioco. I delfini stavano lottando per mantenersi in vita. Sbattendo la coda e girando su se stessi, cercavano disperatamente di abbandonare la battigia e rituffarsi in mare, ma la sabbia bagnata impediva loro di muoversi.

In quel momento il bagnante, senza pensarci due volte, è corso fino alla riva e, afferrando uno degli animali, ha subito iniziato a tirarlo per la coda, entrando lui stesso in acqua per facilitare la manovra e riportare in mare il malcapitato delfino.

Il gesto, preso ad esempio dagli altri bagnanti, è servito da precedente e in poco tempo hanno iniziato tutti ad imitare il salvatore di delfini e ad aiutare gli altri poveri animali.

 

Ognuno di loro cercava di riportare in mare aperto i delfini, tirandoli per la coda ed in meno di un paio di minuti, i trenta delfini erano finalmente di nuovo in alto mare, nuotando liberamente e, per fortuna, sani e salvi, verso acque sicure.

Un atto di amore verso gli animali

Cosa avreste fatto voi in quella situazione? Siamo certi che avreste agito proprio come hanno fatto quei bagnanti. Anche se si è trattato di uno sforzo intenso, la soddisfazione di aver salvato i trenta delfini è stata sicuramente la maggior ricompensa.

Ci riempie di allegria pensare che esistono persone così, gente dal cuore grande, che non resta indifferente davanti ai problemi altrui, che se la gioca per dare una mano e, come in questo caso, per salvare la vita ad un animale. Sono gesti che fanno sperare che, forse, un giorno, il mondo cambierà, che non tutti sono egoisti e non tutto è perduto; sono cose che ci ricordano che esista ancora la bontà d’animo in certi cuori.

Questi delfini saranno di sicuro molto grati a queste brave persone che, grazie al loro coraggio e al soccorso prestato, hanno salvato loro la vita. Non ci resta che fargli, da qua, i nostri complimenti!

 

Cogliamo inoltre l’occasione per rinnovare un appello che ci sta particolarmente a cuore: se vedete un animale in difficoltà, aiutatelo!

E siccome siamo consapevoli che un immagine vale più di mille parole, vi lasciamo qui sotto il video del salvataggio dei delfini. Non perdetevelo!