Non date i popcorn ai vostri cani

22 marzo, 2017
 

Vi state per sdraiare sul divano per vedere un film con una bella confezione di popcorn. Quale miglior compagno per una serata come questa, se non il vostro cane? Si metterà al vostro fianco, non vi svelerà il finale del film, e non vi  prenderà in giro se avrete paura. Però, non dategli da mangiare i vostri popcorn. In questo articolo vi spiegheremo perché.

Vedere un film insieme al vostro animale: un momento perfetto

Nei giorni freddi, di pioggia, o durante le vacanze, potete approfittarne per passare del tempo con chi sta sempre al vostro fianco: il vostro cane. Nel caso voleste vedere un film un sabato sera, non dovete fare altro che sedervi sul divano e aspettare che vi raggiunga.

Senza dubbio, è la migliore opzione durante l’inverno o anche quando non si hanno i soldi per uscire. Potete usare il suo pelo per tenere al caldo i piedi, stringerlo se la scena di  un assassinio vi fa paura, oppure piangere disperatamente durante il finale di un film d’amore.

Quando pensiamo a questo tipo di serata, la associamo immediatamente ad una grande confezione di popcorn croccanti e caldi. Ma la domanda che dovete porvi è questa: posso farli mangiare al mio cane? Soprattutto se avete accanto il vostro amico che vi fa gli occhi dolci per farsi dare qualcosa da mangiare.

 

A meno che riusciate a non guardarlo negli occhi, vi sarà molto difficile essere “l’antagonista” del film e non dargli anche solo un popcorn. Siete sicuri che lo mangerà?

Alcune considerazioni sui popcorn

Come prima cosa, dovete ricordarvi che non potete dare al vostro cane le stesse cose che mangiano le persone. E questo accade sempre, anche con i cibi che sono adatti. I popcorn non sono molto nutrienti, né per voi né per loro. Nonostante ciò, possono essere usati come premio durante l’addestramento.

Inoltre, è importante tenere in considerazione che i popcorn con il burro o il sale aggiunti, possono essere nocivi per lo stomaco del cane. Nel caso in cui voleste darglieli per premiarli durante l’addestramento, usate quelli al naturale o fatti in casa. Un’assunzione eccessiva potrebbe provocargli una intossicazione, vomito o diarrea.

Un altro fattore da considerare, è che potrebbero indurre al soffocamento, soprattutto se si tratta di cani piccoli. I chicchi potrebbero incastrarsi in gola, poiché è probabile che non li mastichino. Inoltre, quelli che non sono scoppiati, potrebbero restargli tra i denti o nelle vie respiratorie.

E’ possibile dargliene solo una manciata?

Si sa che gli eccessi non fanno bene. E’ buona abitudine insegnare al cane a non chiedere del cibo mentre i padroni stanno mangiando. Ma è anche importante come proprietari del cane, usare la testa nel momento in cui si devono “assecondare” i capricci dell’animale.

 

Di certo i nostri amici a 4 zampe sanno essere molto convincenti, e riescono quasi sempre ad averla vinta. Questo perché se non lo facciamo, ci sentiamo in colpa, ci fanno pena e ci diciamo che tanto una piccola quantità non può far loro male.

Nel caso dei popcorn, i veterinari affermano che tutto sta nella quantità e nella periodicità. Ciò significa che se gliene diamo una manciata una volta ogni tanto, non potrà nuocere al cane.

Però non si deve esagerare, e non devono essere conditi. Dategliene un chicco e poi aspettate qualche minuto prima di dargliene un altro. Dovete fare in modo che non pensi di poterli mangiare tutti, e neanche che desideri mangiare sempre lo stesso cibo del padrone.

In generale, questo alimento non è una minaccia per i nostri amici a 4 zampe. Per il fatto che contiene idrati di carbonio, non è consigliabile l’abuso neanche per le persone, soprattutto se non si vuole ingrassare.

Se seguirete queste precauzioni, avrete il “permesso” di dare i popcorn ai vostri animali.