Se portate il vostro cane in bicicletta, seguite questi consigli

05 marzo, 2017
 

I nostri cani hanno bisogno di esercizio. Questo è una parte molto importante della loro vita e del loro sviluppo. Ma, a volte, trovare un’attività adatta per un cane non è così facile. Una delle più praticabili è andare in bicicletta con il nostro animale accanto.

Tuttavia, è necessario definire alcune linee guida e seguire alcune regole. Così tutto si svolgerà in modo sicuro sia per noi che per il nostro animale. Vediamo quali passi seguire prima di andare in bici con il nostro cane.

Andare in bicicletta col cane: fattori da tenere in considerazione

La prima cosa che dovete fare prima di prendere in considerazione l’idea di passeggiare con il vostro cane in bici, è quella di andare dal veterinario. Chiedetegli di fare una visita al vostro animale in modo da sapere se è sufficientemente in forma per poter effettuare un’attività di questo tipo.

È possibile che il vostro cane non sia in buona forma e la cosa si possa risolvere allungando le passeggiate. Oppure aumentando un po’ la sua attività fisica così che, in pochi mesi, sia pronto per accompagnarvi nelle vostre avventure in bicicletta.

Se il vostro cane ha meno di un anno o pesa meno di 11 chili, lasciate stare, non è adatto a farlo. Vediamo cos’altro è necessario fare:

 

Preparatevi

Uomo previdente vale per due, dice il proverbio. Quindi non salite in bicicletta senza casco e ginocchiere e un giubbino catarifrangente che consenta agli altri veicoli di vedervi entrambi.

Non dimenticate di portare acqua, non solo per voi, ma anche per il vostro animale. Ricordate il cellulare, la carta d’identità e il necessario per gonfiare le gomme nel caso si bucassero.

Preparate il vostro animale

Non è facile insegnare ad un cane a restare vicino alla bicicletta senza mettersi tra le ruote o senza lanciarsi verso un’automobile. Anche se molti scelgono di tenere il cane al guinzaglio e tirarlo o addirittura legarlo alla bicicletta, questa non è la scelta migliore. Il guinzaglio potrebbe impigliarsi nella catena, nei raggi e arrivare a strangolare il vostro animale.

È necessario che vi dotiate di un equipaggiamento adeguato per l’occasione. Si potrebbe trattare, ad esempio, di un’imbragatura imbottita e non molto lunga in modo che il cane non possa andare verso le automobili. Inoltre, dovrà essere legata ad un supporto che sarà collocato sulla bicicletta.

Se potete, acquistate un’imbragatura catarifrangente affinché il vostro cane sia visibile a tutti e si evitino, in questo modo, incidenti. Se non la trovate, esistono collari con luci intermittenti che possono essere ugualmente utili.

Prendete in considerazione la possibilità di acquistare un piccolo rimorchio per biciclette. Se vi piacciono le passeggiate molto lunghe, forse il vostro cane non sarà al 100% della forma per il ritorno e avrà bisogno di essere trasportato. Prenderlo in braccio è pericoloso; un piccolo rimorchio risolverà il problema.

 

Fate familiarizzare il cane con la bicicletta

Come abbiamo detto prima, è facile che l’animale non vi segua o che voglia andare da un’altra parte. Quindi è importante insegnargli a non farlo.

La prima cosa da fare se il cane non è abituato ad andare in bicicletta è far sì che si abitui ad essa. Lasciate la bicicletta per terra e permettete al cane di studiarla e di annusarla. Poi, stategli vicino affinché si senta più a suo agio. Se lo accarezzate e lo coccolate mentre siete vicino alla bicicletta, l’animale la rapporterà a qualcosa di positivo.

Mentre fate le vostre normali passeggiate, portate la bici, ma senza salirci, e tenete il cane al guinzaglio. Saliteci di tanto in tanto per tragitti molto brevi, per vedere come reagisce l’animale e in modo che si abitui a seguirla.

Insegnategli gli ordini

È indispensabile che, prima di fare lunghe passeggiate in bici con il vostro animale, lui già sappia obbedire ad ordini di base come quelli di fermarsi, correre, seguirvi, girare o lasciare qualcosa che ha raccolto.

Questo è qualcosa che dovrete insegnargli prima delle vostre passeggiate.

 

Scegliete il luogo

Dovrete cercare un luogo tranquillo e poco transitato affinché i pericoli siano minimi. È consigliabile che la strada sia bella, piana e senza molti ostacoli. Anche se vi piace andare in bicicletta in montagna, questo scenario non è l’ideale per iniziare il cane a questa disciplina.

E soprattutto, non correte troppo. Andate lentamente e aumentate la velocità a seconda dell’atteggiamento del vostro cane nel seguirvi.