Prendere un caffè ad Hanoi in compagnia di animali esotici

03 luglio, 2020
Ad Hanoi ha aperto un caffè che permette agli avventori di bere qualcosa in mezzo ad animali esotici come rettili e ragni, oltre a diverse altre specie. Ci andreste?
 

Si parla spesso di caffetterie e locali in cui è permesso l’ingresso anche a cani e gatti, i cosiddetti locali pet friendly. Quando pensiamo a questa tipologia di locali ci vengono in mente solo specie animali conosciute. Come vedremo in quest’articolo, esiste un caffè ad Hanoi che si è decisamente spinto oltre.

Se siete curiosi, continuate a leggere per scoprire i dettagli su questo caffè di Hanoi. Se vi piacciono gli animali, è un posto da visitare una volta nella vita.

Il caffè di Hanoi dove portare il vostro animale

Hanoi è la capitale del Vietnam, e lì si trova una caffetteria molto particolare di cui si sente spesso parlare. A volte sentiamo di locali con un’alta presenza di gatti, o altri in cui si può tranquillamente portare il proprio cane. Questo caffè però ha decisamente sorpassato il limite.

È conosciuto come “il caffè per gli animali” visto che all’interno è ammessa qualsiasi specie animale. Conoscendo inoltre la predilezione degli orientali per i rettili, non è difficile immaginare che tipo di animali vi si possano trovare.

Nel locale non sono solo i clienti a poter portare il proprio animale: è il proprietario stesso il primo ad ospitarvi i propri esemplari particolari, incoraggiando gli avventori a portarsi dietro “chi gli pare”.

ragno tarantola sulla mano di un uomo
Fonte: https://english.vietnamnet.vn
 

Dietro la vetrina si trova in bella mostra una gigantesca iguana, di proprietà del gestore del locale. Il grosso rettile è lì a indicare agli avventori che tipo di memorabili specie animali si possono trovare una volta entrati in questo caffè di Hanoi. All’interno diversi terrari ospitano rettili e tarantole, per un totale di 30 specie.

Nguyen Minh Nghia è il nome del proprietario del locale, che oltre a tutti gli animali che vi si trovano all’interno, ne possiede altri 10 che lascia a casa. Se non avete un rettile, un ragno o un’iguana non preoccupatevi, potrete prendere un caffè nel locale di Nghia godendo della compagnia di tutti i suoi bizzarri animali da compagnia.

Alcuni lo ritengono un matto, altri invece sono estasiati all’idea di poter prendere un caffè in compagnia del suo pitone o di uno dei suoi tanti rettili, mentre c’è anche chi usa i suoi animali per sconfiggere le proprie paure. I molti che sono entrati nel caffè di Hanoi con una certa titubanza, infatti, hanno poco a poco perso le loro fobie per i rettili fino addirittura a considerare l’idea di prenderne uno.

L’obiettivo del proprietario

Molti si domandano, forse anche voi, come è venuto in mente a Nghia di creare un locale di questo tipo. Ebbene, per quanto animali come rettili, serpenti e ragni siano molto comuni in Vietnam, non lo sono nelle strade di Hanoi.

Rettile in un caffè di hanoi
Fonte: https://english.vietnamnet.vn
 

O meglio, sono animali che si trovano anche nella capitale ma sotto forma di aperitivi, fritti e street food in generale. Un cibo che fornisce grandi quantità di proteine e che è estremamente salutare. L’obiettivo di Nghia è stato quello di far connettere le persone con questi rettili. Un obiettivo ottenuto grazie proprio a questo suo caffè di Hanoi tanto speciale.

Da piccolo, Nghia aveva un Drago d’acqua cinese, morto ad appena tre anni in mancanza di tutte le attenzioni di cui aveva bisogno. Un vero e proprio trauma per Nghia, che da allora è cresciuto con l’ossessione di voler imparare tutto il possibile sulla cura dei rettili e degli animali esotici. Grazie all’aiuto di internet, ci è riuscito.

Oggi Nghia sa cosa dar loro da mangiare, di quanta luce hanno bisogno e in che habitat devono vivere. Com’è facile immaginare, mantenere un locale come il suo caffè di Hanoi non è economico: il proprietario deve infatti provvedere agli alimenti di tutti i suoi piccoli insetti e roditori, così come alle spese elettriche per mantenere gli animali sotto i raggi UV, in grado di preservare la temperatura ambientale di cui questi animali hanno bisogno.

E voi? Avreste il coraggio di entrare in questo particolare caffè di Hanoi e fare la conoscenza di tutti questi animali? Noi ci stiamo ancora pensando…