3 problemi di salute nei cani anziani

31 gennaio, 2020
I cani anziani sono parte fondamentale della famiglia, per questo occorre prestar loro tutta l'attenzione di cui hanno bisogno per far sì che i loro giorni siano il più piacevoli possibile.
 

I cani invecchiano in maniera non dissimile a noi umani. Per questo oggi vogliamo parlare di tre problemi di salute dei cani anziani che sarà importante conoscere per accompagnare il vostro fido nella terza età.

Scopriamo i più comuni problemi di salute dei cani anziani.

Problemi di salute nei cani anziani

Conoscere i cambiamenti fisici che sperimentano i nostri animali quando si avviano verso la vecchiaia ci permette di adattare le routine di passeggio, l’alimentazione e le cure in base a ciò di cui hanno bisogno. Tutto questo per ricambiare in piccola parte tutto quello che loro hanno fatto per noi.

1. Dolori alle articolazioni

I cani mantengono la vitalità e l’energia di quando erano giovani fino ad un’età molto avanzata, già che il degrado delle loro funzioni non è graduale come il nostro. Nei cani, al contrario di noi umani, il declino avviene più avanti con l’età ma in modo quasi repentino e facilmente osservabile.

Cane dal veterinario

Uno dei problemi più comuni nei cani anziani è l’artrosi, una patologia reumatica che danneggia la cartilagine articolare. Questo disturbo provoca dolore alle articolazioni, rigidità e incapacità di muoversi con la stessa agilità e leggerezza di prima.

 

L’artrosi tende ad apparire più facilmente nei cani in sovrappeso o quelli che hanno svolto un’intensa attività fisica per un periodo prolungato, favorendo il consumo più veloce delle capsule articolari e portando le ossa a sfregare fra di loro, generando un fastidioso dolore all’animale.

Vi renderete conto se il vostro cane ne soffre se fa fatica a tenere il vostro passo durante le passeggiate, oppure se non mostra il desiderio di uscire a causa del dolore.

Inoltre, i suoi movimenti potrebbero essere alterati; ad esempio cammina con le zampe più rigide e in modo meno naturale e fluido, specialmente quando sale o scende le scale.

Al contrario di quanto possa sembrare, il miglior modo di combattere il dolore è fare dell’esercizio moderato per mantenere in forma la sua muscolatura, oltre a controllare che non prenda peso.

2. Problemi di cuore nei cani anziani

Un altro dei punti deboli nei cani anziani è il cuore, più precisamente le valvole cardiache, ovvero quelle più suscettibili a soffrire cambi degenerativi. Questo tipo di problemi causa una circolazione del sangue non efficace e determina problemi anche gravi.

massaggio cardiaco al cane
 

Il passaggio del sangue dall’atrio al ventricolo non è del tutto efficace se la valvola che li separa non compie la sua funzione, diventando la causa di un piccolo soffio. Con il tempo, l’insufficienza valvolare può determinare un’insufficienza cardiaca, diventando fatale per il cane.

Uno dei sintomi che il veterinario individuerà per primo è una frequenza cardiaca alta, che significa che il cuore sta contrastando l’insufficienza valvolare aumentando il ritmo cardiaco.

Questo tipo di dolori nei cani anziani sono difficili da individuare se non si è veterinari, per questo è importante realizzare controlli periodici quando il nostro cane inizia a farsi anziano.

3. Problemi dentali nei cani anziani

Questo è uno dei motivi più comuni per cui i cani vengono portati dal veterinario. Proprio come per le persone, con l’avanzare dell’età i cani possono avere problemi alla dentatura, ed è importante correre ai ripari per ridurre al massimo il fastidio e il dolore.

Problemi di salute nei cani anziani: i denti

Il tipo di alimentazione che il cane ha avuto per tutta la vita è fortemente determinante per eventuali problemi ai denti in età avanzata. Per esempio, un eccesso di cibo umido aumenterà la quantità di tartaro accumulato fra i denti, fattore che può determinare infezioni gravi e far perdere anche i denti.

 

Quando il tartaro e la placca in eccesso aumentano, può verificarsi la periodontite, con una serie di problemi non solo sul dente ma anche nell’area circostante (come le gengive). Questo può provocare infezioni che possono sfociare in problemi maggiori. Per questo è fondamentale prendersi cura della dentatura del nostro cane fin da quando è un cucciolo, fornendogli un’alimentazione adeguata per i suoi denti e gengive e garantendo la pulizia della sua bocca.

  • Purina. Enfermedades en perros mayores. 12 de noviembre de 2018. Extraído de: https://www.purina.es/proplan/consejos/enfermedades-perros-mayores
  • Red canina. Las 20 principales enfermedades de los perros y cuáles tienen cura. 24 de septiembre de 2019. Extraído de: https://www.redcanina.es/las-20-principales-enfermedades-de-los-perros-y-cuales-tienen-cura/
  • Fundación española de reumatología. Artosis: qué es, síntomas y tratamiento. Extraído de: https://inforeuma.com/enfermedades-reumaticas/artrosis/